Il comune di Valbondione  

In alta quota

Tramite gli eccellenti impianti di risalita, si accede all'alta montagna, dove si innalzano i "giganti" delle Orobie: Coca, Redorta, Scais, Recastello, Torena, rilievi che superano i 3.000 metri di altezza.Splendide falesie offrono agli amanti dell'arrampicata irripetibili emozioni fra tutte il fiabesco Pinacolo.

Flora

I boschi locali rappresentano, per estensione e ricchezza, uno degli aspetti più pregiati del Parco delle Orobie Bergamasche e comprendono, lungo le diverse fasce altitudinali, faggi, larici, carpini, noccioli, abeti rossi e bianchi, ontani frassini, oltre a meravigliosi esemplari di margherite, ciclamini, gigli, stelle alpine e nigritelle.

Fauna

Vera e propria perla orobica, il ridente paese stupisce per la straordinaria varietà naturalistica. Splendidi camosci, stambecchi e caprioli zompettano indisturbati, mentre aquile reali volteggiano sovrane nel cielo.
Qui vivono pure scoiattoli, volpi, donnole, marmotte nibbi, civette e molti altri animali.

Maslana

Maslana è un antico insediamento rurale, che si adagia sulle soleggiate pendici meridionali che scendono dal Pizzo Coca (la più alta vetta delle Alpi Orobie, con i suoi 3052 m.). Si trova in una posizione invidiabile, con un'eccezionale vista sulla parte terminale dell'alta Valle Seriana.
www.maslana.it